La Scatola Del Male

by Siranda

/
  • Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

     €4.99 EUR

     

  • Compact Disc (CD)

    "Jewel Box Case" with 4 pages booklet

    Includes unlimited streaming of La Scatola Del Male via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days
    edition of 400 

     €9.99 EUR

     

1.
2.
3.
06:12
4.
03:19
5.
6.
05:08
7.
8.
02:57
9.

about

Testi: Davide Calderone / Siranda
Musiche: Siranda
Arrangiamenti: Siranda

Voce: William Voi
Chitarre Elettriche e Acustiche: Salvo Zappulla
Chitarre Elettriche: Davide Calderone
Basso: Sergio Tarascio
Batteria: Fabiano Arisco
Tastiere: Valerio Zappulla

Registrato e Mixato presso "MK Studio" da Valerio Zappulla.

credits

released January 11, 2016

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

Siranda Floridia, Italy

contact / help

Contact Siranda

Streaming and
Download help

Track Name: Il Tuo Veleno
Viaggio Nella Tua Mente,
Scendo In Fondo Ad I Tuoi Occhi E Sono Dentro Di Te...

Sento Scorrere Nelle Mie Vene,
L'Amara Essenza Che è Nel Tuo Silenzio...
Cerchi Aiuto? Stai Soffrendo?

Nel Deserto Del Tuo Cuore,
Stelle Troppo Stanche Di Restare Spente..
Sei Alla Ricerca Di Un Riscatto Che Non Ti Ho Negato Io...

Occhi Verdi Di Veleno,
Strega Bianca Del Nero E Della Notte...
M'Incateno Con Lo Sguardo Tuo Di Ghiaccio,
Mi Piace Perdermi Nel Tuo Paradiso Maledetto...

La Luna Fredda Illumina Lacrime Di Ferro...
Ricordi Incancellabili Mi Tormentano...
E Mi Travolgono E Mi Assalgono Come Un Treno...

Adesso Che Fai? Mi Volti Le Spalle?
E Vuoi Volare Più in alto Di Me...
Ma Stai Attenta A Non Sfidarmi,
Io Sono Il Tuo Veleno...

Occhi Verdi Di Veleno,
Strega Bianca Del Nero E Della Notte...
M'Incateno Con Lo Sguardo Tuo Di Ghiaccio,
Mi Piace Perdermi Nel Tuo Paradiso Maledetto...

Adesso Che Fai? Mi Volti Le Spalle?
E Vuoi Volare Più in alto Di Me...

Occhi Verdi Di Veleno,
Strega Bianca Del Nero E Della Notte...
M'Incateno Con Lo Sguardo Tuo Di Ghiaccio,
Mi Piace Perdermi Nel Tuo Paradiso Maledetto...
Track Name: Apparentemente
Aggirandomi nei pressi di un castello incatanto
Costruisco frasi e immagini senza significato
Apparente per la tua mente
Apparente per la tua mente
E più il mio battito cardiaco è accelerato
Più il senso delle cose diventa complicato
Apparente per la tua mente
Apparente per la tua mente
Sembra risultare interessante
Avere questo genere di cose in testa
Anche se sento di stare un po' ai margini
Di un mondo che si erge pragmatico e sterile
Sterile ... Sterile ...
Il senso delle cose cambia
In base a come penso
Non è difficile né banale credere che
Se sono giù di corda, cado a stento
Oppure salto sopra gli strati di quel mondo
Apparente per la tua mente
Apparente per la tua mente
Track Name: La Scatola
Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola,
Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola...

Non è Importante Essere Ciò Che Sei,
Ma è Più Importante Essere Ciò Che Fai...
E' Questo Il Gioco Della Scatola,
L'Unica Salvezza è La Pubblicità...

Il Gioco Poi Non è Così Sbagliato,
Se Pensi A Quello Per Cui è Stato Inventato...
Il Problema, Io Vi Dico, Sta In Chi Lo Ha Comprato
In Chi Lo Guiderà...

Bomba Atomica, La Tua Ignoranza...
Ti Fa Sentire Importante, Opinionista...
Tronista, Sovrano Del Regno Dell'Inutile...

Lunga Vita Alla Scatola, L'Unica Vera Celebrità,
Fare Del Falso La Verità, Fare Dei Prìncipi Le Nullità...

Faccio Fatica A Decidere Se Sia,
Mglio La Faccia O Meglio La Ragione Mia...
Petulante Pensiero, Lo So, Però...
Spero Di Farvi Arrivare Il Messaggio...

Bomba Atomica, La Tua Ignoranza...
Ti Fa Sentire Importante, Opinionista...
Tronista, Sovrano Del Regno Dell'Inutile...

Crisi Mondiale O Blocco Mentale...
Le Marionette Fuori Dallo Schermo
Applaudono Lo Stesso...
Io Vorrei Sapere Chi è
Che Ha Inventato Questo Gioco Inutile...

Lunga Vita Alla Scatola, L'Unica Vera Celebrità,
Fare Del Falso La Verità, Fare Dei Prìncipi Le Nullità...

Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola,
Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola...
Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola,
Lunga Vita Alla Scatola, Lunga Vita Alla Scatola...
Track Name: (Di) Amanti
Si incontrano all'ora in cui non c'è nessuno
Si incontrano e chiudono la finestra …
Tagliano ciò che li lega al mondo
Si annullano, si perdono dentro una stanza …
Si, ormai lo so, fedeli erranti
Si, ormai lo so, piacerei ansimanti
Incrociano gli sguardi senza parlarsi
Fingono di essere distanti, distanti …
Quello che san di un piacere immondo
Lo suonano, lo cantano come una danza ....
Si, ormai lo so, segreti pesanti
Si, ormai lo so, voi due diamanti
Davanti agli occhi di un passante
Testimone inconsapevole …
Si, ormai lo so … Si, ormai lo so …
Si, ormai lo so … Si, ormai lo so …
Track Name: Calle California
Calle California...Calle California...

Ho Viaggiato, Sono Andato Via Senza Dirlo A Nessuno,
Come Un Ladro, Nella Notte Ho Scavalcato Il Cancello Di Un'Altra Dimensione...

Calle California...Calle California...

In Questa Terra Di Fuoco Sono Me Stesso Fino In Fondo...
Il Mare, Le Palme, Profumo Di Donna, Hola Tia...
Espero Verte Mas...

Calle California...Calle California...

Un'Esperienza Che Ha Del Mistico,
La Magìa Della Felicità...
Il Vento Si Fa Strada...
Porta Con Sè La Mia Malinconia...
Nemmeo Ai Miei Ricordi Ho Chiesto...
Ho Chiesto Il Permesso Di Andar Via...
Voglio Rinascere Qui !!!

Come La Notte, Come La Moschea...
Come Un Diavolo, Come Una Dea...
Come La Notte, Come La Moschea...
Come Un Diavolo, Come Una Dea...
Come La Notte, Come La Moschea...
Come Un Diavolo, Come Una Dea...Come Una Dea...

Un'Esperienza Che Ha Del Mistico,
La Magìa Della Felicità...
Il Vento Si Fa Strada...
Porta Con Sè La Mia Malinconia...
Nemmeo Ai Miei Ricordi Ho Chiesto...
Ho Chiesto Il Permesso Di Andar Via...
Voglio Rinascere Qui !!!
Voglio Rinascere Qui !!!
Voglio Rinascere Qui !!!
Track Name: Ombre
Da tutti gli sguardi passivi e distanti non ne ricavo niente
Ogni voce è un suono sordo che risuona in mente
Ombre che si mischiano avanti e indietro
Ma intorno a me c'è solo vuoto …
Sono un'anima a se, da solo sembro bastarmi
i miei giorni come acqua scorrono dai tetti ai tombini della città …
Mescolarmi a te è stato piacevole
Ma quello che rimane sono solo metafore
Non tornerò più indietro dall'oscurità
La luce non mi appartiene, io sono ombra…
I falsi sorrisi e l'ipocrisia suonano
Un motivo marcio che non sto più a sentire
Ascoltò un po' cos'ho da dire…
Sarò sempre i passi che farò
Qualunque sia la conclusione questa è la mia decisione…
Vivo la vita che voglio insieme a me
e non c'è niente di impossibile
salto nel vento verso un nuovo orizzonte ....
Track Name: L'Orchestra Delle Idee
Il Fumo Sale E Nella Stanza Nebbiosa, Le Menti Volano...
Cercare L'Ispirazione, Amante Mia Per Sempre...
Mi Porta A Credere Che Siamo Sogni,
In Un'Oscura Realtà...In Un'Oscura Realtà...

Mentre Scorre Il Fuoco Nelle Mie Vene, Vivo
Il Tempo Mio Che è Fatto Di Magìa...
Quando Piove Ricorda Che è Un Buon Segno...
Perché La Pioggia Dentro Fa Rinascere...
E Quindi Ricomincerò...

A Creare Mondi Con I Miei Pensieri,
A Dare Risposta Ai Miei Perché,
Camminando Nel Buoi Di Questi Sentieri,
A Credere Ancora Un Po' In Me
E Dare Un Senso Al Vivere...

Ditemi Che è Ancora Giorno E Si Può Viaggiare Contromano, L'Orchestra Delle Nostre Idee Ci Porta Lontano...
Ditemi Che è Ancora Giorno E Si Può Viaggiare Contromano, L'Orchestra Delle Nostre Idee Ci Porta Lontano...

Ditemi Che è Ancora Giorno E Si Può Viaggiare Contromano, L'Orchestra Delle Nostre Idee Ci Porta Lontano...
Ditemi Che è Ancora Giorno E Si Può Viaggiare Contromano, L'Orchestra Delle Nostre Idee Ci Porta Lontano...
Track Name: Il Lamento Di Danae
Felicità che inganna la vita
Non ti salvi dalle onde, muori su di me
Guardare la tempesta e chinare la testa
Tu dovrai … Tu dovrai …
Memoria … Memoria, è il cielo che piange
La storia di una vita e del suo sangue
Vado narrando sotto una pioggia di piombo
Con occhi grigi di rabbia e di dolore
La sensazione di soffrire
La lama della rassegnazione
Ti cerco e non ti trovo, non sei con me
Dell'assalto delle onde non hai pensiero
Né del rumore del vento
Avvolto in quelle fasce di porpora
Il fato lancia il guanto della sfida
Quale destino decide oggi la tua vita?
Sono gli elementi, il lavoro dei coscienti
La ragione del tuo dubbio, la dimora della rabbia
Nei tuoi occhi l'amarezza, sarà un flusso di coscienza …